Le Illusioni in Frantumi come il Muro di Berlino 30 Anni fa

Questo mese segna il trentennale della caduta del Muro di Berlino. Quell’evento che porto’ ad una vertiginosa accelerazione della Storia oggi non suscita più gli entusiasmi di quella notte straordinaria in cui le folle dall’Est e dall’Ovest distrussero quel simbolo di oppressione che delimitava il più grande carcere mai costruito sulla Terra.

Ma le speranze suscitate dalla fine del socialismo reale non sono state esaudite appieno. Negli ex paesi del Patto di Varsavia attecchiscono ideologie fascistoidi e xenofobe, mentre all’Ovest il malessere per la stagnazione economica alimenta rancori e rivendicazioni.

Per di più la Russia, sconfitta nella Guerra Fredda e privata del suo Impero, rialza la testa militarmente (vedi Siria) e porta un attacco senza precedenti al sistema politico dell’Occidente sfruttando i social media e i cyber attack.

Alberto Forchielli e Fabio Scacciavillani tracciano un bilancio di questi trenta anni con lo stile urticante degli Inglorious Globastards

 

Leave a Comment