Le Banche Centrali sotto il Tacco della Politica

Gli Inglorious Globastards esaminano il ruolo cruciale che le banche centrali hanno assunto dopo la crisi del 2008, che tuttavia le ha rese più vulnerabili di fronte agli appetiti della politica. Oggi si trovano sempre più spesso nel mirino dei governi desiderosi di trovare chi tolga loro le castagne dal fuoco evitando le conseguenze elettorali di riforme impopolari ma necessarie. Purtroppo pero’ non esistono pranzi gratis e il corto circuito rischia di innescare un nuovo tracollo del sistema finanziario internazionale.

Leave a Comment