fbpx
Economia & Finanza

Debito: Italia più rischiosa della Grecia e ultima per crescita in UE

L’Italia è un Paese più rischioso della Grecia. Lo scrive il Financial Times parlando del nostro debito. Per la prima volta dal 2008, i rendimenti dei Bot decennali della Grecia sono scesi sotto quelli italiani (1,16% contro l’1,10% del bond ellenico).

Secondo il quotidiano finanziario, mentre la ripresa del mercato dei bond in Grecia dopo la crisi è stata “più spettacolare”, il debito italiano è alla frutta. Non è l’unica buona notizia di oggi. Per la Commissione Europea, nel 2019 e 2020 l’Italia resta e sarà il Paese che crescerà meno.

l’Italia è un paese in stagnazione con un mercato del lavoro che si deteriora e una produttività che continua a scendere. Il nostro Paese secondo la Commissione Ue rimane esposto a “un ulteriore deterioramento dell’economia globale e al potenziale peggioramento delle condizioni di finanziamento, a causa del suo debito elevato”.

Nel 2019 il debito salirà a 136,2%, e nel 2020 a 136,8%. Ma per il ministro della economia Gualtieri non c’è problema, le nuove stime Ue sono in linea con quelle del governo. Un governo che ormai appare sempre più al termine, con i partner di maggioranza, vecchia e nuova sinistra, M5S e PD, iper litigiosi.

Il governo dei proclami, del reddito di cittadinanza, cioè dello stipendio a chi non lavora, il governo delle tasse e del debito. Auguri.

1 comment

Dario Greggio 08/11/2019 at 18:37

godo. #moritebastardi

Reply

Leave a Comment

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com