Rassegna stampa: Tito Boeri, Vaticano, Erdogan

Settimana dominata sul fronte giornalistico dal progetto di riforma del sistema pensionistico elaborato da Tito Boeri, presidente dell’Inps.

Il progetto ha scatenato le ire di destra e sinistra, maggioranza e opposizione, con il contributo della Cgil. Un fronte composito a difesa soprattutto dell’intangibilità delle pensioni (fa perdere voti…).

Il progetto era stato già presentato a giugno al governo che lo aveva respinto.

Prevede l’instituzione di un reddito minimo per chi ha i requisiti e si trova nella fascia d’età tra i cinquantacinque e sessantacinque anni, un (sacrosanto) taglio alle pensioni retributive sopra una certa soglia (3500 euro netti) comprese quelle di politici e sindacalisti, la possibilità per i pensionandi di uscita flessibile a 63 anni con una decurtazione dello stipendio.

Gli altri temi della settimana riguardano il Vaticano, con l’uscita di due libri, di Nuzzi e Fittipaldi, che svelano trame, affarismi, corruzione all’interno del Vaticano. Ci saranno sicuramente degli sviluppi. E la Turchia.

In Turchia si registra la vittoria alle elezioni nazionali del premier autoritario Iaceep Erdogan, che grazie a brogli e una dittatura soft ottiene la maggioranza assoluta. Non è però una cattiva notizia per l’Europa che abbisogna di un interlocutore come lui per frenare l’ondata di rifugiati (soprattutto siriani) diretti verso l’Europa.

That’s the press, baby!  Buona lettura.

 

Allo specchio, cioè al bilancio della propria vita, prima o poi ci si arriva. E lo specchio non vi giudica dai successi che avrete ottenuto nella corsa al denaro, al potere, agli onori; ma soltanto dalla causa che avrete servito. Tenendo bene a mente il motto degli hidalgos spagnoli: “la sconfitta è il blasone della anime nobili”.

Indro Montanelli, Corriere della Sera del 31 dicembre 1997.

 

Progetto Boeri

Ichino e il materasso“, di Mario Seminerio – phastidio.net

la proposta Boeri? E’ quel che ci saremmo aspettati da Renzi“, di Francesco Cancellato – Linkiesta

Le proposte dell’Inps guidato da Tito Boeri andrebbero sostenute pancia a terra“, di Beniamino Piccone – Il Sole 24 Ore

Vittoria di Erdogan

Erdogan, interlocutore indispensabile su Siria e profughi“, di Maurizio Stefanini – La Stampa

Così Erdogan tradisce il suo paese“, di Roberto Toscano – La Stampa

Vaticano

“Appartamenti, miliardi e lussi: il Vaticano segreto in ‘Avarizia’ “, di Emiliano Fittipaldi – L’Espresso

Economia

Il consumatore è politico“, di Lo Prete – Brambilla – Il Foglio

Il tetto al contante: tanto rumore per nulla“, di Francesco Lippi – Lavoce.info

Perché servono i congedi di paternità“, di Paola Profeta e Alessandra Casarico – Lavoce.info

Assoluzione di Mannino

Colpo alle tesi dei pm. Così crolla il pilastro del processo sul patto“, di Attilio Bolzoni – La Repubblica

Altro

Ma quanto ha reso davvero Expo?” di Jerome Masiani – Lavoce.info

Povera Unità costretta a fare da cassa di risonanza di Cicchitto“, di Alberto Statera – La Repubblica

Storia della scienza e del metodo“, di Andrea Moro – Nfa

Cari colleghi giornalisti, quanto conformismo su Marino” – di Fabio Martini, Gli Stati Generali

Elia Dall'Aglio

Liberale eterodosso, laureando in scienze politiche. Mi interesso di politica, giornalismo, tennis.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata