Il mondo ai piedi di Angela Merkel

“Estremo difensore dell’Occidente”, “guida delle democrazie liberali”, “fulcro della stabilità internazionale”. Gli encomi di cui la stampa mondiale e più specificamente gli ambienti dell’Internazionale Democra...

L’immigrazione e noi

"Facesti città di ciò che era mondo" Claudio Rutilio Namaziano, De Reditu Suo Durante il periodo della rivoluzione dei gelsomini mi capitò di conoscere vari ragazzi tunisini residenti a Roma. Sono sempre stat...

Il calo demografico è sintomo di benessere

La vera perversione di questi tempi, l'avanguardia di ogni populismo autoritario, è pensare che ogni aspetto della nostra vita debba essere risolto a stretto giro di posta dalla politica. Da qui i risvolti più ...

L’Iran, l’Occidente e l’Italia

La visita di due giorni in Italia del Presidente della Repubblica Islamica dell'Iran Hassan Rouhani è carica di importanza. Sarà la prima tappa di un tour europeo che un Capo di Stato Iraniano non compiva da di...

Il coma di Schengen

Schengen se la passa parecchio male: è in prognosi riservata. Con buona pace di Amnesty International, che lunedì scorso si è presentata ad Amsterdam – in occasione della riunione dei ministri europei sul tema ...

La coscienza di un laicista

In tempi difficili di smarrimento civile, dove si sente parlare di guerre di religione, crociate culturali, fallimento della democrazia liberale; dove si erge a causa del declino occidentale la caduta di falsi ...